GIORGIO ROMAGNONI

Padova, 27 febbraio 1989
Il disegno può essere messo al servizio della cittadinanza attiva? Giorgio Romagnoni è un operatore sociale e un libero professionista. Dopo una laurea in giurisprudenza a Trento e 5 anni di lavoro al Centro Astalli Trento, Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati, ora collabora con varie associazioni per progetti culturali ed è impegnato come formatore. Appassionato di cittadinanza attiva, solidarietà, europeismo e… fumetti.

Collaborazioni

Lavori pubblicati

Esposizioni

Illustazioni di libri

  • Reclusi e contenti, Collettivo Sputnink, Gonzo Editore
  • La Solitudine di Omran, Vincenzo Passerini- Il Margine Editore, maggio 2018
    • circa 1000 copie vendute
    • 12 presentazioni in Trentino and Veneto durante il 2018
      1. Trento, 04.05.2018
      2. Padova, 11.05.2018
      3. Vicenza, 12.05.2018
      4. Conegliano (Treviso), 13.05.2018
      5. Arino (Venezia), 07.06.2018
      6. Trento, 19.06.2018
      7. San Paolo (Padova), 29.06.2018
      8. Fondo (Trento), 23.08.2018
      9. Dolo (Venezia), 07.09.2018
      10. Rifugio Carducci (Belluno), 08.09.2018
      11. La Fiera delle Parole– Padova, 5.10.2018
      12. Museo Nazionale dell’Internamento (Padova), 26.01.2019
    • Articoli riguardo al libro
    • Video riguardo al libro

Categories: Chi sono

0